Informativa per trattamento dei dati personali

Documento informativo ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 13 e 14, Regolamento UE 679/2016

In osservanza di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016 , siamo a fornirLe la dovute informazioni in ordine alle finalità e modalità del trattamento dei Suoi dati personali, nonché l'ambito di comunicazione e diffusione degli stessi, alla natura dei dati in nostro possesso e del loro conferimento.

Finalità del trattamento

Modalità del trattamento

Il trattamento sarà effettuato attraverso strumenti cartacei e informatici ed esclusivamente ad opera di soggetti appositamente incaricati.
La banca dati, localizzata in luogo non accessibile al pubblico, è organizzata in modo tale che l'accesso ai dati sia consentito al solo personale espressamente incaricato dal titolare del trattamento così che sia garantito il rispetto della sicurezza e riservatezza.
Le operazioni di modifica dei dati contenuti nella banca dati, sono consentite esclusivamente al titolare della banca dati, ed al personale espressamente incaricato del trattamento.

Ambito di comunicazione e diffusione

I Suoi dati, oggetto del trattamento, potranno essere in seguito comunicati a:

Ogni ulteriore comunicazione o diffusione avverrà solo previo Suo esplicito consenso.

Natura del conferimento

Il conferimento dei dati personali è per Lei obbligatorio per tutte le finalità sopra riportate e per l'assolvimento di obblighi contrattuali, contabili, retributivi, previdenziali, fiscali, amministrativi e commerciali tranne che per l'iscrizione al sito www.Medoc.it ed alla newsletter la quale viene eseguita su base volontaria dell'utente.
Il titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, ha come conseguenze emergenti:

Titolare del Trattamento dei Dati e Responsabile della protezione dei dati (DPO)

Il Titolare del Trattamento dei dati è Medoc S.r.l. avente sede in Forlì V.le Vittorio Veneto n. 1/A, P. IVA 02633500406.
È stato nominato il responsabile della protezione dei dati (DPO – data protection officer).
Per contatti: Tel: 0543 36970, Fax: 0543 457413
Mail: medoc@medoc.it

Durata del Trattamento

I dati personali, sensibili e sanitari verranno archiviati in forma digitale ed informatizzata e conservati a tempo indeterminato per un periodo non inferiore ai 10 anni.
Lei potrà far valere i propri diritti come espressi nel Regolamento UE 679/2016, rivolgendosi al titolare del trattamento.

“Diritti dell’interessato” - ART. 15 Regolamento UE 679/2016

  1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
    1. le finalità del trattamento;
    2. le categorie di dati personali in questione;
    3. i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
    4. quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
    5. l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
    6. il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
    7. qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
    8. l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
  2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.
  3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
  4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.